Relazione annuale 2018

Le autorità di vigilanza

Ai sensi dell’art. 12c LTC, l’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) è mandante dell’incarico e autorità di vigilanza. L’UFCOM ha affidato alla Fondazione ombudscom il compito di avviare le procedure di conciliazione sulla base di un contratto amministrativo stipulato con essa. Il contratto amministrativo che trasferisce le competenze per svolgere le procedure di conciliazione alla Fondazione ombudscom è durato dal 2013 fino al 2018 ed è stato prorogato per altri cinque anni nel 2018.